U18 Partita da dimenticare

I nostri Under 18 perdono in casa contro un Altavilla (che ha comunque meritato di vincere e di essere prima in classifica a punteggio pieno) a causa di una pessima prestazione, soprattutto nel secondo tempo. 

Dopo aver chiuso sotto di 1 il Q1 e di 6 a metà partita, un bruttissimo Q3 fa scappare l’Altavilla.

Sinceramente non siamo così inferiori come dice il punteggio finale di 78 a 61, però manca ancora la convinzione e quel gioco che coach Meridio sta cercando di dare ma che i ragazzi faticano a recepire.

Certamente l’imprecisione al tiro (23/63 da 2 e 4/20 ai liberi) contribuisce alla disfatta, ma è nell’atteggiamento difensivo, che lascia troppo spazio sia al tiro che alla penetrazione, che ne individuiamo la principale causa..

Alcuni scontano ancora una certa immaturità, caratteriale oltre che fisica, e, quando gli avversari pressano e mettono le mani addosso, manca il coraggio di affrontarli sullo stesso piano, venendo meno il gioco di squadra e il supporto ai compagni.

Dai ragazzi! Ci sono ampi spazi di miglioramento però il basket è uno sport di contatto, si prendono e si danno (con lealtà) e alla fine, se anche si perde, non è un problema; perdere prendendole e basta, quello sì.

Tecnicamente ci sono buone individualità ma le partite si giocano in 12, e si giocano a partire dagli allenamenti, dove si deve lavorare come se di fronte ci fosse l’avversario di turno.

Ora domenica tutti a Noventa e riprendiamo a vincere.

Start a Conversation

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *